Igiene degli impianti aeraulici

Gli impianti aeraulici sono utilizzati per controllare le condizioni termo-igrometriche degli ambienti domestici e lavorativi e per assicurare un adeguato ricambio d’aria; tuttavia, se non sono adeguatamente gestiti, possono diffondere nell’ambiente agenti inquinanti di varia natura: microrganismi patogeni, allergeni, polveri, fibre e agenti chimici.

Per mantenere gli impianti in buono stato di conservazione e puliti è necessario controllarli regolarmente per accertarne lo stato igienico, manutenerli ed eventualmente sanificarli. MAST è in grado di offrire i migliori livelli di competenza per l’igiene degli impianti aeraulici. Un team tecnico specializzato si occupa delle fasi di progettazione, gestione e verifica dei processi di prevenzione, contenimento e bonifica della contaminazione nei sistemi aeraulici.

Valutazione del rischio e definizione del piano di gestione.

I tecnici Specializzati formati sui protocolli NADCA ed AIISA effettueranno una ispezione tecnico ambientale dell’impianto:

  • Ispezione visiva UTA, terminali di mandata e ripresa, split e ventil convettori con report fotografico
  • Analisi microbiologica delle superfici UTA e delle condotte
  • Analisi microbiologica SAS dell’aria immessa in ambiente
  • Ispezione visiva e fotografica con robottino di videoispezione delle condotte aerauliche
  • Monitoraggio temperatura ed umidità in mandata
  • Vacuum test polveri secondo protocolli NADCA

Al termine dell’analisi preliminare viene delineato un idoneo Piano di Gestione ed autocontrollo indicando le eventuali azioni preventive o correttive necessarie per l’ igiene dell’impianto, comprese eventuali riparazioni o manutenzioni impiantistiche.

Sanificazione (Pulizia e Disinfezione)

Tutti gli elementi del sistema risultati in cattive condizioni igieniche vengono trattati secondo i protocolli NADCA più appropriati:

  • Pulizia e disinfezione delle unità di trattamento aria e delle eventuali unità fan-coils.
  • Pulizia e disinfezione totale delle superfici interne alle condotte aerauliche, dei componenti di linea (serrande, scambiatori, …) e degli elementi terminali (anemostati, griglie, ….).

Le operazioni di Sanificazione vengono eseguite da tecnici adeguatamente formati e in possesso della qualifica NADCA ASCS (Air System Cleaning Specialist).

Al termine delle operazioni di sanificazione verrà eseguito una Ispezione Tecnica Conclusiva al fine di verificare l’eliminazione dei contaminanti e viene emesso un verbale tecnico di Sanificazione da allegare al documento di valutazione del rischio aeraulico comprovante l’esecuzione delle attività previste dal Piano di Gestione.

Sorveglianza

Una volta effettuata la sanificazione dell’impianto viene predisposto un piano di sorveglianza periodica, in ottemperanza alla normativa vigente, che consenta di tenere sotto controllo la contaminazione degli impianti. Ogni 12 mesi Ispezione Tecnica (monitoraggio microbiologico e dei contaminanti chimico-fisici) e Ispezione Visiva (ispezione documentata dell’impianto mediante una lista di controllo).

Sistema di Prevenzione Probiotico

La prevenzione dalla contaminazione microbiologica patogena proposta da MAST avviene mediante il rivoluzionario sistema a base di probiotici. Questi microrganismi vivi, del tutto naturali, consentono la creazione di un microbioma sano sulle condotte ed i componenti dell’impianto in grado di prevenire la proliferazione di microrganismi patogeni e di sostanze organiche quali muffe, funghi, e allergeni.

L’installazione di un diffusore di probiotici, con una atomizzazione dry fog, consente il miglioramento immediato della qualità dell’aria, l’eliminazione degli odori sgradevoli, la riduzione nel tempo degli interventi di pulizia e disinfezione meccanica.

Servizi

  • Valutazione del rischio mediante analisi tecnico-ambientale,

  • analisi di impianto,

  • ispezioni Visiva ed Ispezione Tecnica

  • Pulizia e disinfezione degli impianti con attrezzature specifiche

  • Monitoraggio e sorveglianza periodica degli impianti

  • Prevenzione probiotica

Clienti

  • strutture sanitarie (ospedali, cliniche, studi medici)
  • strutture residenziali (hotel, condomini)
  • GDO e retail
  • pubblica amministrazione (enti pubblici, università, ecc…)
  • stazioni ferroviarie
  • banche e uffici
  • impianti produttivi (industrie e laboratori)

Contattaci per maggiori informazioni